1Salmo. Di Asaf.Parla il Signore, Dio degli dèi,convoca la terra da oriente a occidente.
2Da Sion, bellezza perfetta,Dio risplende.
3Viene il nostro Dio e non sta in silenzio;davanti a lui un fuoco divorante,intorno a lui si scatena la tempesta.
4Convoca il cielo dall’altoe la terra per giudicare il suo popolo:
5«Davanti a me riunite i miei fedeli,che hanno stabilito con me l’alleanzaoffrendo un sacrificio».
6I cieli annunciano la sua giustizia:è Dio che giudica.
7«Ascolta, popolo mio, voglio parlare,testimonierò contro di te, Israele!Io sono Dio, il tuo Dio!
8Non ti rimprovero per i tuoi sacrifici,i tuoi olocausti mi stanno sempre davanti.
9Non prenderò vitelli dalla tua casané capri dai tuoi ovili.
10Sono mie tutte le bestie della foresta,animali a migliaia sui monti.
11Conosco tutti gli uccelli del cielo,è mio ciò che si muove nella campagna.
12Se avessi fame, non te lo direi:mio è il mondo e quanto contiene.
13Mangerò forse la carne dei tori?Berrò forse il sangue dei capri?
14Offri a Dio come sacrificio la lodee sciogli all’Altissimo i tuoi voti;
15invocami nel giorno dell’angoscia:ti libererò e tu mi darai gloria».
16Al malvagio Dio dice:«Perché vai ripetendo i miei decretie hai sempre in bocca la mia alleanza,
17tu che hai in odio la disciplinae le mie parole ti getti alle spalle?
18Se vedi un ladro, corri con luie degli adùlteri ti fai compagno.
19Abbandoni la tua bocca al malee la tua lingua trama inganni.
20Ti siedi, parli contro il tuo fratello,getti fango contro il figlio di tua madre.
21Hai fatto questo e io dovrei tacere?Forse credevi che io fossi come te!Ti rimprovero: pongo davanti a te la mia accusa.
22Capite questo, voi che dimenticate Dio,perché non vi afferri per sbranarvie nessuno vi salvi.
23Chi offre la lode in sacrificio, questi mi onora;a chi cammina per la retta viamostrerò la salvezza di Dio».


Note:

Sal 50:Dio viene a giudicare Israele (vv 1-7) e pronunzia la requisitoria contro il formalismo dei sacrifici (vv 8-15), unito al disprezzo dei comandamenti (vv 16-23).

Sal 50,11:cielo: con versioni; TM ripete: «monti».

Sal 50,16:Questo stico ha potuto essere aggiunto a discarico dei fedeli: Dio non si rivolgerebbe più, nel seguito, a tutto Israele indistintamente.

Sal 50,23:chi cammina per la retta via: BJ traduce: «l'uomo retto», alla lettera «il perfetto di cammino», wetam derek, conget., il TM ha wesam derek, «ha posto il cammino».

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online