Scrutatio

Friday, 23 February 2024 - San Policarpo ( Letture di oggi)

Psalmi 135


font
NOVA VULGATABIBBIA
1 ALLELUIA.
Laudate nomen Domini,
laudate, servi Domini,
1 Alleluia.

Lodate il nome del Signore,
lodatelo, servi del Signore,
2 qui statis in domo Domini,
in atriis domus Dei nostri.
2 voi che state nella casa del Signore,
negli atri della casa del nostro Dio.
3 Laudate Dominum, quia bonus Dominus;
psallite nomini eius, quoniam suave.
3 Lodate il Signore: il Signore è buono;
cantate inni al suo nome, perché è amabile.
4 Quoniam Iacob elegit sibi Dominus,
Israel in peculium sibi.
4 Il Signore si è scelto Giacobbe,
Israele come suo possesso.

5 Quia ego cognovi quod magnus est Dominus,
et Deus noster prae omnibus diis.
5 Io so che grande è il Signore,
il nostro Dio sopra tutti gli dèi.
6 Omnia, quaecumque voluit,
Dominus fecit in caelo et in terra,
in mari et in omnibus abyssis.
6 Tutto ciò che vuole il Signore,
egli lo compie in cielo e sulla terra,
nei mari e in tutti gli abissi.
7 Adducens nubes ab extremo terrae,
fulgura in pluviam facit,
producit ventos de thesauris suis.
7 Fa salire le nubi dall'estremità della terra,
produce le folgori per la pioggia,
dalle sue riserve libera i venti.

8 Qui percussit primogenita Aegypti
ab homine usque ad pecus.
8 Egli percosse i primogeniti d'Egitto,
dagli uomini fino al bestiame.
9 Misit signa et prodigia in medio tui, Aegypte,
in pharaonem et in omnes servos eius.
9 Mandò segni e prodigi
in mezzo a te, Egitto,
contro il faraone e tutti i suoi ministri.
10 Qui percussit gentes multas
et occidit reges fortes:
10 Colpì numerose nazioni
e uccise re potenti:
11 Sehon regem Amorraeorum
et Og regem Basan
et omnia regna Chanaan.
11 Seon, re degli Amorrèi,
Og, re di Basan,
e tutti i regni di Cànaan.
12 Et dedit terram eorum hereditatem,
hereditatem Israel populo suo.
12 Diede la loro terra in eredità a Israele,
in eredità a Israele suo popolo.

13 Domine, nomen tuum in aeternum;
Domine, memoriale tuum in generationem et generationem.
13 Signore, il tuo nome è per sempre;
Signore, il tuo ricordo per ogni generazione.
14 Quia iudicabit Dominus populum suum
et servorum suorum miserebitur.
14 Il Signore guida il suo popolo,
si muove a pietà dei suoi servi.

15 Simulacra gentium argentum et aurum,
opera manuum hominum.
15 Gli idoli dei popoli sono argento e oro,
opera delle mani dell'uomo.
16 Os habent et non loquentur,
oculos habent et non videbunt.
16 Hanno bocca e non parlano;
hanno occhi e non vedono;
17 Aures habent et non audient;
neque enim est spiritus in ore ipsorum.
17 hanno orecchi e non odono;
non c'è respiro nella loro bocca.
18 Similes illis erunt, qui faciunt ea,
et omnes, qui confidunt in eis.
18 Sia come loro chi li fabbrica
e chiunque in essi confida.
19 Domus Israel, benedicite Domino;
domus Aaron, benedicite Domino;
19 Benedici il Signore, casa d'Israele;
benedici il Signore, casa di Aronne;
20 domus Levi, benedicite Domino;
qui timetis Dominum, benedicite Domino.
20 Benedici il Signore, casa di Levi;
voi che temete il Signore, benedite il Signore.

21 Benedictus Dominus ex Sion,
qui habitat in Ierusalem. ALLELUIA.
21 Da Sion sia benedetto il Signore.
che abita a Gerusalemme. Alleluia.