Scrutatio

Thursday, 18 April 2024 - San Galdino ( Letture di oggi)

Salmi 14


font
NOVA VULGATABIBBIA
1 Magistro chori. David.
Dixit insipiens in corde suo: “ Non est Deus ”.
Corrupti sunt et abominationes operati sunt;
non est qui faciat bonum.
1 'Al maestro del coro. Di Davide.'

Lo stolto pensa: "Non c'è Dio".
Sono corrotti, fanno cose abominevoli:
nessuno più agisce bene.

2 Dominus de caelo prospexit super filios hominum,
ut videret si est intellegens aut requirens Deum.
2 Il Signore dal cielo si china sugli uomini
per vedere se esista un saggio:
se c'è uno che cerchi Dio.

3 Omnes declinaverunt, simul corrupti sunt;
non est qui faciat bonum, non est usque ad unum.
3 Tutti hanno traviato, sono tutti corrotti;
più nessuno fa il bene, neppure uno.
4 Nonne scient omnes, qui operantur iniquitatem,
qui devorant plebem meam sicut escam panis?
Dominum non invocaverunt;
4 Non comprendono nulla tutti i malvagi,
che divorano il mio popolo come il pane?

5 illic trepidaverunt timore,
quoniam Deus cum generatione iusta est.
5 Non invocano Dio: tremeranno di spavento,
perché Dio è con la stirpe del giusto.
6 Vos consilium inopis confundetis,
Dominus autem spes eius est.
6 Volete confondere le speranze del misero,
ma il Signore è il suo rifugio.
7 Quis dabit ex Sion salutare Israel?
Cum converterit Dominus captivitatem plebis suae,
exsultabit Iacob, et laetabitur Israel.
7 Venga da Sion la salvezza d'Israele!
Quando il Signore ricondurrà il suo popolo,
esulterà Giacobbe e gioirà Israele.