Scrutatio

Wenesday, 17 July 2024 - San Alessio ( Letture di oggi)

Levitico 1


font

Regole per gli olocausti

1- Ora il Signore chiamò Mosè e gli parlò dal tabernacolo della testimonianza dicendogli:2«Parla a' figli d'Israele, e di' loro: - Chiunque di voi offrirà al Signore un sacrifizio di animali da pascolo, come bovi e pecore, offrendoli per vittime;3se l'oblazione sua sarà un olocausto preso dalla mandra, presenterà all'ingresso del tabernacolo della testimonianza un maschio senza difetti, per rendersi placato il Signore.4Porrà la mano sul capo della vittima, e questa diverrà accetta, e profittevole all'espiazione di lui.5Poi immolerà l'animale innanzi al Signore, ed i sacerdoti ed i figli d'Aronne ne offriranno il sangue versandolo in giro intorno all'altare che sta avanti all'ingresso del tabernacolo.6Cavata poi la pelle alla vittima, ne divideranno le membra,7e dopo aver accomodato le legna sull'altare vi metteranno sotto il fuoco;8vi disporranno sopra le membra già tagliate, il capo, e tutte le parti aderenti al fegato,9dopo lavati con acqua gl'intestini ed i piedi; indi il sacerdote farà bruciar il tutto sull'altare, in olocausto di grato profumo al Signore.10Che se l'offerta è un olocausto preso di fra il gregge, come di pecore o capre, offrirà un maschio senza difetti,11e l'immolerà innanzi al Signore, dal lato dell'altare che guarda a settentrione; i figli poi d'Aronne ne verseranno il sangue sull'altare, in giro;12poi ne spezzeranno le membra, il capo, e tutto ciò che sta intorno al fegato, e lo porranno sulle legna, alle quali poi daranno fuoco;13le interiora però ed i piedi, li laveranno prima nell'acqua e tutta l'offerta verrà bruciata dal sacerdote sull'altare in olocausto d'odore gratissimo al Signore.14Se poi l'offerta d'un olocausto al Signore sarà di uccelli come di tortore o due colombini,15il sacerdote offrirà la vittima all'altare, e piegatole il capo sul collo, e fattale una ferita, ne farà sgocciolare il sangue sull'orlo dell'altare;16il gozzo e le penne, le getterà via presso l'altare, dal lato d'oriente, nel luogo dove si soglion gettare le ceneri;17poi le romperà l'ali, ma non la taglierà nè la dividerà col ferro, e dato fuoco alle legna la brucerà sull'altare. È un olocausto ed un'offerta di soavissimo odore per il Signore.