Scrutatio

Saturday, 20 July 2024 - Sant'Apollinare di Ravenna ( Letture di oggi)

Numeri 1


font

Censimento dei guerrieri per tribù.

1- L'anno secondo dell'uscita degli Ebrei dall'Egitto, il primo giorno del secondo mese, il Signore parlò a Mosè nel deserto di Sinai, nel tabernacolo dell'alleanza e disse:2«Fate il computo di tutta quanta l'assemblea de' figliuoli d'Israele, per casate e famiglie e individui, di tutti i maschi3da vent'anni in su, di tutti gli uomini forti d'Israele; contateli a schiere a schiere, tu ed Aronne.4Saranno con voi i principali delle tribù, che siano capi di famiglie nella loro casata.5Sono questi i loro nomi: di Ruben, Elisur figlio di Sedeur;6di Simeon, Salamiel, figlio di Surisaddai;7di Giuda, Naasson figlio d'Aminadab;8d'Issacar, Natanael figlio di Suar;9di Zabulon, Eliab figlio di Helon;10dei figli di Giuseppe: per Efraim, Elisama figlio di Ammiud; e per Manasse, Gamaliel figlio di Fadassur;11di Beniamino, Abidan figlio di Gedeone;12di Dan, Aiezer figlio di Ammisaddai;13d'Aser, Fegiel figlio di Ocran;14di Gad, Eliasaf, figlio di Duel;15di Neftali, Aira figlio di Enan».16Questi i principi della moltitudine, elettissimi nelle loro tribù e casate, capi dell'esercito d'Israele.17Mosè ed Aronne li chiamarono con tutta la moltitudine del popolo,18e li riunirono il primo giorno del secondo mese, per farne il censimento secondo le casate, le case, le famiglie e le persone, coi nomi di ciascheduno, da vent'anni in su,19come aveva comandato il Signore a Mosè. Il computo fu fatto nel deserto di Sinai.20Discendenti da Ruben primogenito d'Israele, maschi da vent'anni in su, buoni alla guerra, contati col loro nome testa per testa, secondo le genealogie, le famiglie e le case loro, furono in tutto21quarantaseimila e cinquecento.22Discendenti da Simeon, secondo le genealogie, le famiglie e le case della loro stirpe, contati per nome e per testa, i maschi da vent'anni in su, buoni alla guerra furono in tutto23cinquantanovemila e trecento.24Discendenti da Gad, secondo le genealogie, le famiglie e le case della loro stirpe, furono contati e chiamati ciascuno per nome, da vent'anni in poi, tutti gli atti alla guerra,25quarantacinquemila e seicentocinquanta.26De' figli di Giuda, per genealogie, famiglie e case della loro stirpe, da vent'anni in su, per nome e per testa, quelli abili alla guerra furono in tutto27noverati a settantaquattromila e seicento.28De' figli d'Issacar, per genealogie, famiglie e case della loro stirpe, di vent'anni ed oltre atti alla guerra, chiamati ciascuno per nome,29ne furono noverati in tutto cinquantaquattromila e quattrocento.30Della tribù di Zabulon, chiamati a nome ciascuno, secondo le genealogie, famiglie e case della loro stirpe, tutti quelli di vent'anni e più che potevano andare alla guerra, ne furono recensiti31cinquantasettemila e quattrocento.32Quanto ai discendenti di Giuseppe, i figli di Efraim di venti anni ed oltre, capaci alla guerra, contati ciascuno per nome, secondo le genealogie, le famiglie e le case della loro stirpe, furono33quarantamila e cinquecento.34I figli poi di Manasse buoni alla guerra, da vent'anni in su secondo le genealogie, le famiglie e le case della loro stirpe, chiamati ciascuno a nome, furono in tutto35trentaduemila e duecento.36Della tribù di Beniamino, secondo le genealogie, famiglie e case della loro stirpe, furon registrati ciascuno per nome, da vent'anni in poi, tutti gli abili alla guerra,37trentacinquemila e quattrocento.38Della tribù di Dan, per genealogie e famiglie e case di loro stirpe, furon registrati ciascuno per nome tutti i capaci d'andare alla guerra, di vent'anni e più, e furono39sessantaduemila e settecento.40De' discendenti da Aser, per genealogie, famiglie e case della loro stirpe da vent'anni in su, atti alla guerra, furon noverati per nome e per testa41quarantunmila e cinquecento.42De' figli di Neftali buoni alla guerra, di vent'anni e più, segnati ciascuno a nome secondo le genealogie, le famiglie e le case della loro stirpe, ne furono numerati43cinquantatremila e quattrocento.44Questi sono i numerati da Mosè ed Aronne, e da' dodici principali d'Israele, ciascuno secondo le famiglie della sua casata.45E tutto il numero de' figli d'Israele, di vent'anni e più, capaci d'andare alla guerra, secondo le loro case e famiglie, fu di46seicentotremila e cinquecentocinquanta uomini.

Uffici dei leviti

47Ma i leviti non furon computati fra questi, secondo le famiglie della loro tribù.48Perchè il Signore parlò a Mosè, e disse:49«Non fare il computo della tribù di Levi, e non annumerare i suoi figli tra gli altri figli d'Israele;50ma affida a loro il tabernacolo della testimonianza con tutta la sua suppellettile, e tutto ciò che si riferisce al culto. Essi porteranno il tabernacolo e tutti i suoi utensili, ne avranno il servizio, e s'accamperanno attorno al tabernacolo.51Quando bisognerà partire, i leviti scomporranno il tabernacolo; quando bisognerà accamparsi, lo rimetteranno su; qualunque estraneo vi s'aggiungesse, sarà messo a morte.52I figli d'Israele rizzeranno le tende, ciascuno secondo la compagnia, il corpo e l'armata a cui appartiene.53Ma i leviti porranno le tende torno a torno al tabernacolo, acciò la mia indignazione non cada sulla moltitudine de' figli d'Israele, e veglieranno a guardia del tabernacolo della testimonianza».54Fecero dunque i figli d'Israele secondo tutto quello che il Signore aveva comandato a Mosè.