1Il re Salomone estese il suo dominio su tutto Israele. 2Questi erano i suoi dignitari: Azaria, figlio di Sadoc, fu sacerdote; 3Elicòref e Achia, figli di Sisa, scribi; Giòsafat, figlio di Achilùd, archivista; 4Benaià, figlio di Ioiadà, capo dell’esercito; Sadoc ed Ebiatàr, sacerdoti; 5Azaria, figlio di Natan, capo dei prefetti; Zabud, figlio di Natan, sacerdote, amico del re; 6Achisar maggiordomo; Adoniràm, figlio di Abda, sovrintendente al lavoro coatto.
7Salomone aveva dodici prefetti su tutto Israele, i quali provvedevano al re e alla sua casa; ognuno aveva l’incarico di procurare il necessario per un mese all’anno. 8Questi sono i loro nomi: il figlio di Cur, sulle montagne di Èfraim; 9il figlio di Deker, a Makas, a Saalbìm, a Bet-Semes, a Elon-Bet-Canan; 10il figlio di Chesed, ad Arubbòt: a lui appartenevano Soco e tutta la regione di Chefer; 11il figlio di Abinadàb aveva tutta la collina di Dor; sua moglie era Tafat, figlia di Salomone; 12Baanà, figlio di Achilùd, aveva Taanac, Meghiddo e tutta Bet-Sean che è dal lato verso Sartàn, sotto Izreèl, da Bet-Sean fino ad Abel-Mecolà, fin oltre Iokmeàm; 13il figlio di Gheber, a Ramot di Gàlaad: a lui appartenevano i villaggi di Iair, figlio di Manasse, in Gàlaad, il distretto di Argob in Basan, sessanta grandi città con mura e spranghe di bronzo; 14Achinadàb, figlio di Iddo, a Macanàim; 15Achimàas in Nèftali: anch’egli aveva preso in moglie una figlia di Salomone, Basmat; 16Baanà, figlio di Cusài, in Aser e in Zàbulon; 17Giòsafat, figlio di Parùach, in Ìssacar; 18Simei, figlio di Ela, in Beniamino; 19Gheber, figlio di Urì, nella regione di Gàlaad, cioè la terra di Sicon, re degli Amorrei, e di Og, re di Basan. Inoltre c’era un prefetto unico nella terra di Giuda.
20Giuda e Israele per quantità erano numerosi come la sabbia del mare; mangiavano, bevevano e vivevano felici.


Note:

1Re 4,2:dignitari: l'araldo è capo del protocollo e intermediario tra il re e il popolo; il maggiordomo è il vizir delle corti orientali, il primo ministro; l'amico del re porta un titolo onorifico, ma non esercita una funzione particolare; il sacerdote, capo del collegio sacerdotale, è assimilato ai funzionari del re. - Salomone conserva l'araldo di Davide e assume i figli del suo sacerdote e del suo segretario (cf. 2Sam 8,16s; 2Sam 20,23s).

1Re 4,3:Elicoref: con il TM; BJ congettura: «Elihaf».

1Re 4,4:Glossa; la seconda parte contraddice il v 2 e 1Re 2,26s .

1Re 4,5:sacerdote: BJ omette con una parte del greco e vet. lat.

1Re 4,6:Prima di Adoniram BJ ha: «Eliab figlio di Ioab, capo dell'esercito»; il nome e il titolo del capo dell'esercito mancano nell'ebraico e sono restituiti secondo il greco. - Adoniram: con il TM; BJ congettura: «Adoram».

1Re 4,7:prefetti: è una istituzione salomonica che assicura l'arruolamento e l'uso delle prestazioni in natura. I dodici distretti si ripartiscono in tre gruppi: 1. il dominio dei figli di Giuseppe, Efraim e Manàsse (v 8), assieme alle città cananee conquistate o riconquistate (vv 9-12) e quelle annesse della Transgiordania (vv 13-14); 2. Le tribù del nord (vv 15-17); 3. Beniamino (v 18) e Gad (v 19). Giuda aveva un regime particolare (v 19+).

1Re 4,8:Il documento d'archivio inserito qui aveva il bordo deteriorato; ciò spiega perché, per i primi prefetti, sia conservato solo il nome del loro padre. - Nel v 9 i nomi geografici Makaz e Aialon sono corretti.

1Re 4,11:Tafat: con il TM; BJ con i LXX legge: «Tabaat».

1Re 4,12:La traduzione ristabilisce lo ordine geografico confuso.

1Re 4,16:Zabulon: conget.; BJ con LXX traduce: «scogliere», alla lettera «salite», ma`alot; il TM ha: «a Baalot». E la costa montagnosa tra Acri e Tiro.

1Re 4,19:Gad: con i LXX; il TM ha «Gàlaad». - territorio di Giuda: BJ traduce «il paese», termine che, senza specificazione, designa il territorio di Giuda in opposizione alle province d'Israele. Giuda aveva dunque un'amministrazione speciale, che sottolinea il carattere dualista della monarchia salomonica.

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online