BIBBIA CEI 1974NOVA VULGATA
1 Questa è la discendenza dei figli di Noè: Sem, Cam e Iafet, ai quali nacquero figli dopo il diluvio.
1 Hae sunt generationes filio rum Noe, Sem, Cham et Ia pheth; natique sunt eis filii post diluvium.
2 I figli di Iafet: Gomer, Magog, Madai, Iavan, Tubal, Mesech e Tiras.
2 Filii Iapheth: Gomer et Magog et Madai et Iavan et Thubal et Mosoch et Thiras.
3 I figli di Gomer: Àskenaz, Rifat e Togarma.
3 Porro filii Gomer: Aschenez et Riphath et Thogorma.
4 I figli di Iavan: Elisa, Tarsis, quelli di Cipro e quelli di Rodi.
4 Filii autem Iavan: Elisa et Tharsis, Cetthim et Rodanim.
5 Da costoro derivarono le nazioni disperse per le isole nei loro territori, ciascuno secondo la propria lingua e secondo le loro famiglie, nelle loro nazioni.
5 Ab his divisae sunt insulae gentium in regionibus suis, unusquisque secundum linguam suam et familias suas in nationibus suis.
6 I figli di Cam: Etiopia, Egitto, Put e Canaan.
6 Filii autem Cham: Chus et Mesraim et Phut et Chanaan.
7 I figli di Etiopia: Seba, Avìla, Sabta, Raama e Sàbteca.
I figli di Raama: Saba e Dedan.
7 Filii Chus: Saba et Hevila et Sabatha et Regma et Sabathacha. Filii Regma: Saba et Dedan.
8 Ora Etiopia generò Nimrod: costui cominciò a essere potente sulla terra.
8 Porro Chus genuit Nemrod: ipse coepit esse potens in terra
9 Egli era valente nella caccia davanti al Signore, perciò si dice: "Come Nimrod, valente cacciatore davanti al Signore".9 et erat robustus venator coram Domino. Ob hoc exivit proverbium: “Quasi Nemrod robustus venator coram Domino”.
10 L'inizio del suo regno fu Babele, Uruch, Accad e Calne, nel paese di Sennaar.10 Fuit autem principium regni eius Babylon et Arach et Achad et Chalanne in terra Sennaar.
11 Da quella terra si portò ad Assur e costruì Ninive, Recobot-Ir e Càlach11 De terra illa egressus est in Assyriam et aedificavit Nineven et Rohobothir et Chale,
12 e Resen tra Ninive e Càlach; quella è la grande città.
12 Resen quoque inter Nineven et Chale; haec est civitas magna.
13 Egitto generò quelli di Lud, Anam, Laab, Naftuch,13 At vero Mesraim genuit Ludim et Anamim et Laabim, Nephthuim
14 Patros, Casluch e Caftor, da dove uscirono i Filistei.
14 et Phetrusim et Chasluim et Caphtorim, de quibus egressi sunt Philisthim.
15 Canaan generò Sidone, suo primogenito, e Chet15 Chanaan autem genuit Sidonem primogenitum suum, Hetthaeum
16 e il Gebuseo, l'Amorreo, il Gergeseo,16 et Iebusaeum et Amorraeum, Gergesaeum,
17 l'Eveo, l'Archita e il Sineo,17 Hevaeum et Aracaeum, Sinaeum
18 l'Arvadita, il Semarita e l'Amatita. In seguito si dispersero le famiglie dei Cananei.18 et Aradium, Samaraeum et Emathaeum; et post haec disseminati sunt populi Chananaeorum.
19 Il confine dei Cananei andava da Sidone in direzione di Gerar fino a Gaza, poi in direzione di Sòdoma, Gomorra, Adma e Zeboim, fino a Lesa.19 Factique sunt termini Chanaan venientibus a Sidone Geraram usque Gazam, donec ingrediaris Sodomam et Gomorram et Adamam et Seboim usque Lesa.
20 Questi furono i figli di Cam secondo le loro famiglie e le loro lingue, nei loro territori e nei loro popoli.
20 Hi sunt filii Cham in cognationibus et linguis terrisque et gentibus suis.
21 Anche a Sem, padre di tutti i figli di Eber, fratello maggiore di Jafet, nacque una discendenza.
21 De Sem quoque nati sunt, patre omnium filiorum Heber, fratre Iapheth maiore.
22 I figli di Sem: Elam, Assur, Arpacsad, Lud e Aram.
22 Filii Sem: Elam et Assur et Arphaxad et Lud et Aram.
23 I figli di Aram: Uz, Cul, Gheter e Mas.
23 Filii Aram: Us et Hul et Gether et Mes.
24 Arpacsad generò Selach e Selach generò Eber.24 At vero Arphaxad genuit Sala, de quo ortus est Heber.
25 A Eber nacquero due figli: uno si chiamò Peleg, perché ai suoi tempi fu divisa la terra, e il fratello si chiamò Joktan.
25 Natique sunt Heber filii duo: nomen uni Phaleg, eo quod in diebus eius divisa sit terra, et nomen fratris eius Iectan.
26 Joktan generò Almodad, Selef, Ascarmavet, Jerach,26 Qui Iectan genuit Elmodad et Saleph et Asarmoth, Iare
27 Adòcam, Uzal, Dikla,27 et Adoram et Uzal et Decla
28 Obal, Abimaèl, Saba,28 et Ebal et Abimael, Saba
29 Ofir, Avìla e Ibab. Tutti questi furono i figli di Joktan;29 et Ophir et Hevila et Iobab. Omnes isti filii Iectan;
30 la loro sede era sulle montagne dell'oriente, da Mesa in direzione di Sefar.
30 et facta est habitatio eorum de Messa pergentibus usque Sephar montem orientalem.
31 Questi furono i figli di Sem secondo le loro famiglie e le loro lingue, nei loro territori, secondo i loro popoli.
31 Isti filii Sem secundum cognationes et linguas et regiones in gentibus suis.

Note:
Gen Es Lv Nm Dt Gs Gdc Rt 1Sam 2Sam 1Re 2Re 1Cr 2Cr Esd Ne Tb Gdt Est 1Mac 2Mac Gb Sal Pr Qo Ct Sap Sir Is Ger Lam Bar Ez Dn Os Gl Am Abd Gn Mi Na Ab Sof Ag Zc Ml Mt Mc Lc Gv At Rm 1Cor 2Cor Gal Ef Fil Col 1Ts 2Ts 1Tm 2Tm Tt Fm Eb Gc 1Pt 2Pt 1Gv 2Gv 3Gv Gd Ap