Scrutatio

Sunday, 14 July 2024 - San Camillo de Lellis ( Letture di oggi)

Terza lettera di Giovanni 1


font

Indirizzo e preghiera

1- Il seniore a Gaio carissimo, che io amo nella verità.2Carissimo, io faccio orazione, perchè tu prosperi in tutte le cose, come prospera l'anima tua.

Camminare nella verità e nel bene

3Mi sono rallegrato molto all'arrivo dei fratelli, i quali hanno reso testimonianza alla tua verità.4Cosa più grata di questa io non ho: sapere che i miei figliuoli camminano nella verità.5Carissimo, tu agisci da fedele in tutto quello che operi verso i fratelli e verso i pellegrini;6i quali hanno reso testimonianza alla tua carità davanti alla Chiesa; e farai bene a provvedere al loro viaggio in modo degno di Dio.7Infatti essi si son messi in viaggio per il nome di Lui, senza accettare nulla dai Gentili.8Noi dobbiamo quindi accogliere uomini così fatti, per cooperare [al trionfo] della verità.9Avrei scritto forse alla Chiesa; ma Diotrefe, che ama primeggiare tra loro, non ci riceve.10Per questo, se io verrò, gli ricorderò le opere che egli fa, cianciando contro di noi con parole maligne. E quasi ciò non gli basti, non solo non accoglie i fratelli, ma proibisce agli altri di accoglierli e li caccia dalla Chiesa.11Carissimo, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene, è da Dio; chi fa il male, non ha veduto Dio.12A Demetrio è resa testimonianza da tutti, e dalla stessa verità; e noi pure gli rendiamo testimonianza; e tu sai che la nostra testimonianza è verace.

La chiusa

13Avrei tante cose da scriverti, ma non ho voluto scrivertele con penna ed inchiostro.14Ma spero vederti presto e [allora] ci parleremo a viva voce. Pace a te. Gli amici ti salutano. Saluta gli amici nominalmente.