Scrutatio

Monday, 15 April 2024 - San Damiano de Veuster ( Letture di oggi)

Numeri 29


font

Sacrifizi per le feste d'autunno.

1Anche il primo giorno del settimo mese sarà per voi venerabile e santo: in esso non farete alcun'opera servile: è il giorno del suono e delle trombe.2Offrirete in olocausto, di odor soavissimo al Signore, un giovenco, un montone, e sette agnelli d'un anno, senza macchia,3e, per le loro oblazioni, tre decimi di fior di farina stemprata con olio per ciascun vitello, due decimi per il montone,4un decimo per ciascuno dei sette agnelli;5poi un capro per il peccato, da offrirsi per l'espiazione del popolo.6Ciò oltre l'olocausto delle calende colle sue oblazioni, e l'olocausto perpetuo colle solite libazioni. Colle stesse cerimonie offrirete, in odore soavissimo al Signore, un sacrifizio fatto col fuoco.7Sarà pure venerabile e santo per voi il decimo giorno di questo settimo mese: in esso affiiggerete le vostre anime e non farete alcun'opera servile;8e offrirete in olocausto, di odore soavissimo al Signore, un giovenco, un montone, sette agnelli d'un anno, senza macchia;9e, per le loro oblazioni, tre decimi di fior di farina stemprata con olio per ciascun vitello, due decimi per il montone,10un decimo di decimo per ciascuno dei sette agnelli;11poi un capro per il peccato, oltre ciò che suole offrirsi in espiazione pel delitto, e oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.12Sarà inoltre per voi venerabile e santo il decimoquinto giorno del settimo mese: in esso non farete alcun'opera servile: celebrerete per sette giorni una festa solenne al Signore,13e offrirete in olocausto, di odor soavissimo al Signore, tredici giovenchi, due montoni, quattordici agnelli d'un anno, senza macchia;14e, per le loro oblazioni, tre decimi di fior di farina stemprata, con olio per ciascuno dei tredici giovenchi, due decimi per ciascun dei due montoni,15un decimo di decimo per ciascuno dei gquattordici agnelli;16poi un capro per il lpeccato, oltre l'olocausto perpetuo, colle lsue oblazioni e libazioni.17Il secondo giorno offrirete dodici giovenchi, due emontoni, quattordici agnelli d'un anno, senza macchia;18offrirete pure le rituali oblazioni per i giovenchi, per i montoni e per gli agnelli;19poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo, colle sue oblazioni e libazioni.20Il terzo giorno offrirete undici giovenchi, due montoni, quattordici agnelli d'un anno senza macchia;21offrirete pure le rituali oblazioni e libazioni per i giovenchi, pei montoni e per gli agnelli;22poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.23Il quarto giorno offrirete dieci giovenchi, due montoni, quattordici agnelli diun anno, senza macchia;24offrirete pure le rituali oblazioni e libazioni per i giovenchi, pei montoni e per gli agnelli;25poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.26Il quinto giorno offrirete nove giovenchi, due montoni, quattordici agnellid'un anno, senza macchia;27offrirete pure le rituali oblazioni e libazioni peri giovenchi, pei montoni e per gli agnelli;28poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.29Il sesto giorno offrirete otto giovenchi, due montoni, quattordici agnelli d'un anno, senza macchia;30Offrirete pure le rituali oblazioni e libazioni per i giovenchi, pei montoni e per gli agnelli;31poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazionie libazioni.32Il settimo giorno offrirete sette giovenchi, due montoni e quattordici agnelli d'un anno, senza macchia;33offrirete pure le rituali oblazioni e libazioni per i vitelli, pei montoni e pergli agnelli;34poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.35L'ottavo giorno che è solennissimo, non farete alcuna opera servile;36e offrirete in olocausto,di odor soavissimo al Signore, un giovenco, un montone, sette agnelli di unanno, senza macchia;37offrirete purele rituali oblazioni e libazioni per i giovenchi, pei montoni e per gli agnelli;38poi un capro per il peccato, oltre l'olocausto perpetuo colle sue oblazioni e libazioni.39Ecco le cose che offrirete al Signore nelle vostre solennità, oltre i voti, le offerte spontanee in olocausto, in sacrifizio, in libazione, in ostie pacifiche ».