Scrutatio

Tuesday, 25 June 2024 - San Guglielmo ( Letture di oggi)

Lettera agli Efesini 1


font

Indirizzo e saluto

1Paolo, per volontà di Dio apostolo di Gesù Cristo, ai santi tutti che sono in Efeso ed ai fedeli in Cristo Gesù.2Grazia e pace a voi da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo.

Ringraziamento a Dio per i benefìci fatti a noi in Gesù Cristo

3Benedetto sia Dio e Padre del Signore nostro Gesù Cristo, il quale ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale del cielo in Cristo.

Elezione e predestinazione

4Infatti in lui ci elesse avanti la creazione del mondo, affinchè fossimo santi ed immacolati dinanzi a lui nella carità,5avendoci predestinati ad essere figli adottivi per mezzo di Gesù Cristo, secondo il beneplacito del suo volere,6perchè si celebri la gloria della sua grazia, median­te la quale ci ha resi accetti nel suo diletto Figliolo.

La redenzione

7In lui abbiamo la redenzione per mezzo del suo sangue, la remissione dei peccati, secondo le ricchezze della sua grazia,8di cui fu largo a noi con ogni sorta di sapienza e prudenza,9per svelarci il mistero della sua volontà, secondo il disegno che si era proposto10e da eseguire nella pienezza dei tempi, di riunire in Cristo tutte le cose e quelle dei cieli e quelle della terra, in lui11nel quale siamo stati anche eletti a sorte, predestinati per decreto di colui che tutto fa secondo il consiglio del suo volere,12affinchè riusciamo a sua gloria, noi che per i primi abbiamo sperato in Cristo.

Indirizzo e saluto

13In lui voi pure avete sperato, dopo avere udito la parola della verità (il Vangelo della vostra salute), in lui avendo pure creduto, avete ricevuta l'impronta dello Spirito Santo della promessa,14che è caparra della nostra eredità, per la redenzione dei conquistati a lode della sua gloria.

Ringraziamenti e preghiere per gli Efesini

15Per questo anch'io sentendo parlare della vostra fede nel Signore Gesù e del vostro amore verso tutti i santi,16non cesso di render grazie per voi e di ricordarvi nelle mie preghiere;17affinché il Dio del Signor nostro Gesù Cristo, il Padre della gloria, vi dia lo spirito di sapienza e di rivelazione per meglio conoscerlo,18e illumini gli occhi del vostro cuore, affinchè sappiate a quale speranza vi abbia chiamati, quali sian le ricchezze della gloria della sua eredità per i santi,19e quanto sia immensamente grande in noi credenti la sua potenza per l'efficacia della sua forza potente,20mostrata in Cristo col farlo risuscitare da morte e farlo sedere alla sua destra nei cieli,21sopra ogni principato e potestà e virtù e dominazione, al di sopra d'ogni titolo che si possa dare non solo in questo secolo, ma anche nel futuro.22Egli ha messo ogni cosa sotto i suoi piedi e l'ha costituito capo sopra tutta a Chiesa,23che è il suo corpo, il complemento di lui che tutto completa in tutti.