Scrutatio

Wenesday, 19 June 2024 - San Romualdo ( Letture di oggi)

Epistola di Santo Paulo alli Efesini 6


font

1Voi, figliuoli, obbedite alli vostri padri e alle vostre madri in Dio; e questa si è giusta cosa.2(Imperò che dice la scrittura:) onora il tuo padre e la tua madre; il quale comandamento è il maggiore per la promissione;3per ciò che sia bene a te, e possi stare lungo tempo sopra la terra.4E voi, padri, non provocate ad ira li vostri figliuoli; ma nutricategli con disciplina e con castigamento del Signore.5Servi, obbedite alli vostri signori carnali e con ogni timore e paura, e con ogni simplicità (e purità) del cuore, sì come a Cristo;6non servendo a piacimento d'occhio e a piacimento di uomo, [ma] sì come servi di Cristo, facendo la volontà di Dio con puro animo,7e servendo con buona volontà, sì come al Signore (alli vostri signori), e non sì come a uomini;8sapiendo questo, che ciaschedun riceverà dal Signore quel bene ch' egli farà, ovver servo ovver franco ch' egli sia.9E voi, signori, fate quelle cose medesime alli vostri servi, perdonando loro e non minacciandoli, sapiendo che il vostro Signore e quello di coloro è in cielo, e appo Dio non è ricevimento di persone.10Da ora inanzi confortatevi in Dio, e nella potenza della sua virtù.11E vestitevi dell' arme di Dio, perchè possiate stare contro alle insidie del diavolo.12Chè noi non avemo a combattere pur solamente contra la carne e contra il sangue, ma eziandio contra li principi e potestati, contra li rettori di questo mondo e di queste tenebre, contro alle spirituali cose delle nequizie, per le celestiali.13Per la qual cosa pigliate l'armatura di Dio, perchè possiate resistere (e combattere) nel dì reo, e perchè possiate stare perfetti in tutte le cose.14Adunque state (e tenete) succinti li lombi vostri in verità, e vestitevi la panciera della giustizia.15E siate calzati li piedi nell' apparecchiamento di predicare l' evangelio della pace.16In tutte le cose pigliate il scuto della fede, con il quale possiate spegnere tutte le lance ardenti del malvagio.17E pigliate l' elmo della (speranza di) salute, e il coltello del spirito, il quale è la parola di Dio.18Per ogni orazione e ogni priego (che voi orate) si pregate d'ogni tempo, che possiate vegliare e in spirito e in Cristo e in ogni instanza, pregando nelle vostre orazioni per tutti li santi,19e per me, che mi sia data la parola (di Dio) nell' aprimento della bocca, e che io possa con securità manifestare il secreto dell' evangelio,20per il quale son legato in catena, sì ch' io abbia ardimento di parlare dell' evangelio come si conviene.21A ciò che voi sappiate quelle cose che son intorno a me, e quello ch' io faccia, ogni cosa vi farà palese Tichico, il mio fratello carissimo, e tedele servitore nel Signore.22Il quale io mando a voi per questo solamente, perchè voi sappiate quelle cose che son appresso di noi, e perchè consoli li vostri cuori.23Pace sia alli fratelli, e carità con fede, da Dio padre e dal Signore Iesù Cristo.24La grazia di Dio sia con tutti quelli che amano il Signore nostro Iesù Cristo con nettezza. Amen.