Scrutatio

Saturday, 20 July 2024 - Sant'Apollinare di Ravenna ( Letture di oggi)

Seconda Epistola di Santo Paulo alli Tessalonicesi 1


font

1Paulo e Silvano e Timoteo alla Chiesa di Tessalonica, in Dio padre, e nel Signore Iesù Cristo.2A voi sia grazia e pace da Dio padre nostro e dal Signore Iesù Cristo.3Fratelli, sempre dovemo referire grazie a Dio per voi, sì come è degna cosa; imperò che sopra cresce la vostra fede, e abbonda la carità di ciascuno di voi, l' uno a l'altro,4in tal guisa che noi vi lodiamo intra l' altre Chiese di Dio, per la vostra pazienza e per la fede (che voi avete) in tutte le persecuzioni le quali voi sostenete,5in esempio del giusto giudizio di Dio, acciò che degnamente siate ricevuti nel regno di Dio, per il quale voi sostenete tribulazione.6Sì, perchè appo Dio sì è giusta cosa di rendere tribulazione a coloro li quali tribulano voi,7e a voi dare requie, che siete tribulati (e questo farà Dio), quando Cristo nostro Signore verrà palesemente dal cielo, con li angeli e le virtù sue,8e con la fiamma del fuoco, la qual farà vendetta di coloro li quali non conobbero Dio, non obbedirono l' evangelio del nostro Signore Iesù Cristo.9I quali (peccatori) porteranno pena eternale con perdizione (quando saranno cacciati) dalla faccia del Signore, e daila gloria della sua virtù,10quando (Cristo) verrà per essere glorificato intra li santi suoi, e per diventare maraviglioso (e glorioso) intra tutti coloro che credettero in lui; e in quel di apparirà per fermo la nostra testimonianza sopra voi.11La qual cosa noi sempre oriamo per voi, che il nostro Dio degni di chiamare voi nel suo chiamamento, che riempia ogni volontà della sua bontà (in voi), e l'opera della fede con virtù,12acciò che sia glorificato il nome del nostro Signore Iesù Cristo in voi, e voi (essere) in quello, secondo la grazia di Dio nostro, e Signore Iesù Cristo.