Scrutatio

Thursday, 13 June 2024 - Sant´Antonio da Padova ( Letture di oggi)

Giosuè 16


font

Porzione, che toccò alla tribù di Ephrau colle sue città, e villaggi. Tragli Ephramiti resta il Chananeo pagando tributo.

1La porzione poi che toccò in sorte a' figliuoli di Giuseppe fu dal Giordano che è dirimpetto a Gerico, e dalle acque della stessa Gerico, a levante fino al deserto che va da Gerico al monte Bethel:2E partendo da Bethel a Luza passa lungo i confini di Archi ad Atharoth:3E va verso occidente lungo i confini di Jephlet, fino ai confini di Beth-horon la inferiore, e di Gazer: e la sua regione finisce al mar grande:4E la possederono i figliuoli di Giuseppe, Manasse ed Ephraim.5E la porzione dei figliuoli di Ephraim divisi nelle loro famiglie, e la regione che possedettero verso oriente di Atharoth-Addar sino a Beth-horon la superiore.6E i suoi confini vanno al mare. Machmethath guarda a settentrione, e i confini girano verso levante a Thanathselo, e passano all'oriente di Janoe:7E da Janoe scendono fino ad Atharoth, e a Naaratha: arrivano a Gerico, e finiscono al Giordano.8Da Taphua vanno verso il mare alla valle del canneto, e finiscono al mare salato. Questa è la porzione posseduta dalla tribù de' figliuoli di Ephraim famiglia per famiglia.9E furono assegnate a' figliuoli di Ephraim delle città co' loro villaggi, le quali erano dentro la linea della porzione di Manasse.10Ma i figliuoli di Ephraim non distrusseso i Cananei che abitavano in Gazer: e i Cananei son rimasi fino al di d'oggi in mezzo ad Ephraim suoi tributarii.

Note:

16,1:A' figliuoli di Giuseppe. Alla tribù di Ephraim e alla mezza tribù di Manasse. Dalle acque della stessa Gerico. Ella è la famosa fontana di Gerico, le acque della quale furon addolciate da Eliseo, 4. Reg. II. 19. 20. 21.

16,2:Da Bethel a Luza Questa città di Luza era adunque differente da quella, la quale ebbe prima lo stesso nome, e in di poi la Bethel, che è qui nominata.

16,6:Machmethath guarda a settentrione. Era a settentrione della porzione di Ephraim, a mezzodì della porzione di Manasse.
E i confini girano. Nella nostra vulgata, dove molte edizioni hanno termino, dee leggersi terminos, sì perché cosi porta l'Ebreo, e si perché il senso lo esige indispensabilmente.

16,8:Finiscono al mare salato. Questa parola salato non si sa come sia stata posta in questo luogo. Ella non è nell'Ebreo, nel Caldeo e ne' LXX, e non debb' essere nè pure nella nostra vulgata, come apparisce dal versetto 9. del capo seguente, dove mare assolutamente, vale a dire il Mediterraneo, è posto per confine della tribù di Manasse, la quale cofinava con quella di Ephraim.