Scrutatio

Friday, 19 April 2024 - San Leone IX Papa ( Letture di oggi)

II Timotheum 1


font
VULGATABIBBIA
1 Accesseruntque principes familiarum Levi ad Eleazarum sacerdotem, et Josue filium Nun, et ad duces cognationum per singulas tribus filiorum Israël :1 I capifamiglia dei leviti si presentarono al sacerdote Eleazaro, a Giosuè figlio di Nun e ai capifamiglia delle tribù degli Israeliti
2 locutique sunt ad eos in Silo terræ Chanaan, atque dixerunt : Dominus præcepit per manum Moysi, ut darentur nobis urbes ad habitandum, et suburbana earum ad alenda jumenta.2 e dissero loro a Silo, nel paese di Canaan: "Il Signore ha comandato, per mezzo di Mosè, che ci fossero date città da abitare con i loro pascoli per il nostro bestiame".
3 Dederuntque filii Israël de possessionibus suis juxta imperium Domini, civitates et suburbana earum.3 Gli Israeliti diedero ai leviti, sorteggiandole dal loro possesso, le seguenti città con i loro pascoli, secondo il comando del Signore.
4 Egressaque est sors in familiam Caath filiorum Aaron sacerdotis, de tribubus Juda, et Simeon, et Benjamin, civitates tredecim :4 Si tirò a sorte per le famiglie dei Keatiti; fra i leviti, i figli del sacerdote Aronne ebbero in sorte tredici città della tribù di Giuda, della tribù di Simeone e della tribù di Beniamino.
5 et reliquis filiorum Caath, id est Levitis, qui superfuerant, de tribubus Ephraim, et Dan, et dimidia tribu Manasse, civitates decem.5 Al resto dei Keatiti toccarono in sorte dieci città delle famiglie della tribù di Efraim, della tribù di Dan e di metà della tribù di Manàsse.
6 Porro filii Gerson egressa est sors, ut acciperent de tribubus Issachar et Aser et Nephthali, dimidiaque tribu Manasse in Basan, civitates numero tredecim.6 Ai figli di Gherson toccarono in sorte tredici città delle famiglie della tribù d'Issacar, della tribù di Aser, della tribù di Nèftali e di metà della tribù di Manàsse in Basan.
7 Et filiis Merari per cognationes suas de tribubus Ruben et Gad et Zabulon urbes duodecim.7 Ai figli di Merari, secondo le loro famiglie, toccarono dodici città della tribù di Ruben, della tribù di Gad e della tribù di Zàbulon.
8 Dederuntque filii Israël Levitis civitates et suburbana earum, sicut præcepit Dominus per manum Moysi, singulis sorte tribuentes.8 Gli Israeliti diedero dunque a sorte queste città con i loro pascoli ai leviti, come il Signore aveva comandato per mezzo di Mosè.
9 De tribubus filiorum Juda et Simeon dedit Josue civitates, quarum ista sunt nomina,9 Diedero, cioè, della tribù dei figli di Giuda e della tribù dei figli di Simeone le città qui nominate.
10 filiis Aaron per familias Caath Levitici generis (prima enim sors illis egressa est),10 Esse toccarono ai figli d'Aronne tra le famiglie dei Keatiti, figli di Levi, perché il primo sorteggio fu per loro.
11 Cariatharbe patris Enac, quæ vocatur Hebron, in monte Juda, et suburbana ejus per circuitum.11 Furono dunque date loro Kiriat-Arba, padre di Anak, cioè Ebron, sulle montagne di Giuda, con i suoi pascoli tutt'intorno;
12 Agros vero et villas ejus dederat Caleb filio Jephone ad possidendum.12 ma diedero i campi di questa città e i suoi villaggi come possesso a Caleb, figlio di Iefunne.
13 Dedit ergo filiis Aaron sacerdotis Hebron confugii civitatem, ac suburbana ejus : et Lobnam cum suburbanis suis :13 Diedero ai figli del sacerdote Aronne Ebron, città di rifugio per l'omicida, con i suoi pascoli; poi Libna e i suoi pascoli,
14 et Jether, et Esthemo,14 Iattir e i suoi pascoli, Estemoa e i suoi pascoli,
15 et Holon, et Dabir,15 Debir e i suoi pascoli, Colon e i suoi pascoli,
16 et Ain, et Jeta, et Bethsames, cum suburbanis suis : civitates novem de tribubus, ut dictum est, duabus.16 Ain e i suoi pascoli, Iutta e i suoi pascoli, Bet-Semes e i suoi pascoli: nove città di queste tribù.
17 De tribu autem filiorum Benjamin, Gabaon, et Gabæ,17 Della tribù di Beniamino, Gàbaon e i suoi pascoli, Ghega e i suoi pascoli,
18 et Anathoth et Almon, cum suburbanis suis : civitates quatuor.18 Anatot e i suoi pascoli, Almon e i suoi pascoli: quattro città.
19 Omnes simul civitates filiorum Aaron sacerdotis, tredecim, cum suburbanis suis.19 Totale delle città dei sacerdoti figli d'Aronne: tredici città e i loro pascoli.
20 Reliquis vero per familias filiorum Caath Levitici generis, hæc est data possessio.20 Alle famiglie dei Keatiti, cioè al resto dei leviti, figli di Keat, toccarono città della tribù di Efraim.
21 De tribu Ephraim urbes confugii, Sichem cum suburbanis suis in monte Ephraim, et Gazer21 Fu loro data, come città di rifugio per l'omicida, Sichem e i suoi pascoli sulle montagne di Efraim; poi Ghezer e i suoi pascoli,
22 et Cibsaim et Beth-horon, cum suburbanis suis, civitates quatuor.22 Chibsaim e i suoi pascoli, Bet-Coron e i suoi pascoli: quattro città.
23 De tribu quoque Dan, Eltheco et Gabathon,23 Della tribù di Dan: Elteke e i suoi pascoli, Ghibbeton e i suoi pascoli,
24 et Ajalon et Gethremmon, cum suburbanis suis, civitates quatuor.24 Aialon e i suoi pascoli, Gat-Rimmon e i suoi pascoli: quattro città.
25 Porro de dimidia tribu Manasse, Thanach et Gethremmon, cum suburbanis suis, civitates duæ.25 Di metà della tribù di Manàsse: Taanach e i suoi pascoli, Ibleam e i suoi pascoli: due città.
26 Omnes civitates decem, et suburbana earum, datæ sunt filiis Caath inferioris gradus.26 Totale: dieci città con i loro pascoli, che toccarono alle famiglie degli altri figli di Keat.
27 Filiis quoque Gerson Levitici generis dedit de dimidia tribu Manasse confugii civitates, Gaulon in Basan, et Bosram, cum suburbanis suis, civitates duas.27 Ai figli di Gherson, che erano tra le famiglie dei leviti, furono date: di metà della tribù di Manàsse, come città di rifugio per l'omicida, Golan in Basan e i suoi pascoli, Astarot con i suoi pascoli: due città;
28 Porro de tribu Issachar, Cesion, et Dabereth,28 della tribù d'Issacar, Kision e i suoi pascoli, Daberat e i suoi pascoli,
29 et Jaramoth, et Engannim, cum suburbanis suis, civitates quatuor.29 Iarmut e i suoi pascoli, En-Gannim e i suoi pascoli: quattro città;
30 De tribu autem Aser, Masal et Abdon,30 della tribù di Aser, Miseal e i suoi pascoli, Abdon e i suoi pascoli;
31 et Helcath, et Rohob, cum suburbanis suis, civitates quatuor.31 Elkat e i suoi pascoli, Recob e i suoi pascoli: quattro città;
32 De tribu quoque Nephthali civitates confugii, Cedes in Galilæa, et Hammoth Dor, et Carthan, cum suburbanis suis, civitates tres.32 della tribù di Nèftali, come città di rifugio per l'omicida, Kades in Galilea e i suoi pascoli, Ammot-Dor e i suoi pascoli, Kartan con i suoi pascoli: tre città.
33 Omnes urbes familiarum Gerson, tredecim, cum suburbanis suis.33 Totale delle città dei Ghersoniti, secondo le loro famiglie: tredici città e i loro pascoli.
34 Filiis autem Merari Levitis inferioris gradus per familias suas data est de tribu Zabulon, Jecnam, et Cartha34 Alle famiglie dei figli di Merari, cioè al resto dei leviti, furono date: della tribù di Zàbulon, Iokneam e i suoi pascoli, Karta e i suoi pascoli,
35 et Damna et Naalol, civitates quatuor cum suburbanis suis.35 Dimna e i suoi pascoli, Naalal e i suoi pascoli: quattro città;
36 De tribu Ruben ultra Jordanem contra Jericho civitates refugii, Bosor in solitudine, Misor et Jaser et Jethson et Mephaath, civitates quatuor cum suburbanis suis.36 della tribù di Ruben, come città di rifugio per l'omicida, Bezer e i suoi pascoli, Iaas e i suoi pascoli,
37 De tribu Gad civitates confugii, Ramoth in Galaad, et Manaim et Hesebon et Jazer, civitates quatuor cum suburbanis suis.37 Kedemot e i suoi pascoli, Mefaat e i suoi pascoli: quattro città;
38 Omnes urbes filiorum Merari per familias et cognationes suas, duodecim.38 della tribù di Gad, come città di rifugio per l'omicida, Ramot in Gàlaad e i suoi pascoli, Macanaim e i suoi pascoli,
39 Itaque civitates universæ Levitarum in medio possessionis filiorum Israël fuerunt quadraginta octo39 Chesbon e i suoi pascoli, Iazer e i suoi pascoli: in tutto quattro città.
40 cum suburbanis suis, singulæ per familias distributæ.
40 Totale delle città date in sorte ai figli di Merari, secondo le loro famiglie, cioè il resto delle famiglie dei leviti: dodici città.
41 Deditque Dominus Deus Israëli omnem terram, quam traditurum se patribus eorum juraverat : et possederunt illam, atque habitaverunt in ea.41 Totale delle città dei leviti in mezzo ai possessi degli Israeliti: quarantotto città e i loro pascoli.
42 Dataque est ab eo pax in omnes per circuitum nationes : nullusque eis hostium resistere ausus est, sed cuncti in eorum ditionem redacti sunt.42 Ciascuna di queste città aveva intorno il pascolo; così era di tutte queste città.
43 Ne unum quidem verbum, quod illis præstiturum se esse promiserat, irritum fuit, sed rebus expleta sunt omnia.43 Il Signore diede dunque a Israele tutto il paese che aveva giurato ai padri di dar loro e gli Israeliti ne presero possesso e vi si stabilirono.
44 Il Signore diede loro tranquillità intorno, come aveva giurato ai loro padri; nessuno di tutti i loro nemici poté resistere loro; il Signore mise in loro potere tutti quei nemici.
45 Di tutte le belle promesse che il Signore aveva fatte alla casa d'Israele, non una andò a vuoto: tutto giunse a compimento.