Apophthegmata Patrum


(Gr. Lat. " sentenze dei Padri "). Raccolta in greco di aneddoti e detti dei Padri del deserto d'Egitto e altrove che comprendono sant'Antonio Abate (circa 251-356), santa Sincletica (IV secolo) e Poemen (V secolo). A parte alcune stravaganze, l'opera รจ caratterizzata da saggezza e discrezione. Costituisce una fonte preziosa per le origini del monachesimo e per la vita spirituale cristiana. Cf Anacoretismo; Cenobiti; Monachesimo.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)
Visite: 78