Anomei


Si chiamavano così gli Ariani estremisti della seconda generazione, con a capo Aezio (morto nel 370 circa) ed Eunomio (morto nel 394), secondo i quali il Figlio era soltanto la prima creatura ed era diverso quanto ad essenza dal Padre. Inoltre, Eunomio sosteneva che lo Spirito era semplicemente la più eccelsa creatura prodotta dal Figlio. Conseguentemente, i suoi discepoli battezzavano solo " nel nome del Signore ". Cf Arianesimo; Eunomianesimo; Filioque; Padri cappàdoci.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)
Visite: 30