Anakephalàiosis


È un termine che, nella sua forma verbale, si riferisce a Cristo il quale riporta nel mondo ogni cosa all'unità (Ef 1,10). Su questa linea, certi Padri della Chiesa, come sant'Ireneo (circa 130 - circa 200) presentarono Cristo come Capo della Chiesa che porta a compimento il piano di Dio nella creazione e nella storia della redenzione.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)
Visite: 87