Agnosticismo


(Gr. " non conoscere "). Dottrina filosofica che afferma l'incapacità di conoscere qualcosa di certo intorno a Dio, all'" altro " mondo e alla vita dopo morte (cf DS 3475-3477; 3494-3495; GS 57). Nell'uso popolare, il termine abbraccia varie forme di scetticismo religioso. Cf Ateismo.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)
Visite: 40