Scrutatio

Sunday, 21 July 2024 - San Lorenzo da Brindisi ( Letture di oggi)

Seconda Epistola di San Ioanne Apostolo 1


font

1Lo vecchio a donna Eletta, e alli suoi figliuoli, li quali io amo in verità, e non solamente io, ma tutti coloro che conoscono la verità,2per la verità che dimora in noi e sarà con noi in sempiterno.3Sia con voi la grazia e la misericordia e la pace da Iddio Padre (nostro), e da Iesù Cristo, Figliuolo del Padre, in verità e in carità.4Son molto allegro, ch' io trovai de' tuoi figliuoli, che andavano per la verità, secondo che ricevemmo per comandamento del Pare.5E ora ti priego, donna, non scrivendo a te secondo che comandamento nuovo, ma secondo quello che noi avemmo dal cominciamento, che noi ci amiamo insieme.6E questa è la (perfetta) carità, che noi andiamo secondo li comandamenti di Dio. E questo è il comandamento, che secondo che avete udito dal cominciamento, andiate in quello.7Imperò che molti ingannatori son usciti fuori per il mondo, li quali non confessano che Cristo venisse in carne; e questo cotale è ingannatore, e anticristo.8Vedete (e guardate) voi medesimi, che non perdiate quelle cose che avete guadagnate (in Cristo) per le vostre opere, ma che riceviate guiderdone compiuto.9(Sapendo che) ogni uomo che travalica e non. rimane nella dottrina di Cristo, egli non ha Dio; ma quelli che rimane nella sua dottrina, egli ha il Padre e il Figliuolo.10Se alcuno viene a voi, e non reca questa dottrina, nollo ricevete in casa, e nollo salutate.11Chè quelli che saluta (e fagli bello ricevimento) sì è (partecipe e) raccomunato alle malvage opere di colui. (Ecco ch' io ve l' ho predetto, perchè voi non siate vituperati nel dì del nostro Signore. Iesù Cristo).12Molte cose avrei a scrivervi, ma non voglio mandare quelle cose per carta nè per inchiostro; chè io ho speranza d'essere appo voi, e parlare a bocca a bocca, perchè la vostra allegrezza sia piena.13Salutano te li figliuoli della tua sorella Eletta. (La grazia sia teco. Amen).