Scrutatio

Thursday, 18 April 2024 - San Galdino ( Letture di oggi)

Prima lettera di Pietro 1


font
NOVA VULGATABIBBIA
1 Petrus apostolus Iesu Christi electis advenis dispersionis Pon ti,Galatiae, Cappadociae, Asiae et Bithyniae,1 Pietro, apostolo di Gesù Cristo, ai fedeli dispersi nel Ponto, nella Galazia, nella Cappadòcia, nell'Asia e nella Bitinia, eletti
2 secundum praescientiam Dei Patris,in sanctificatione Spiritus, in oboedientiam et aspersionem sanguinis IesuChristi: gratia vobis et pax multiplicetur.
2 secondo la prescienza di Dio Padre, mediante la santificazione dello Spirito, per obbedire a Gesù Cristo e per essere aspersi del suo sangue: grazia e pace a voi in abbondanza.

3 Benedictus Deus et Pater Domini nostri Iesu Christi, qui secundum magnammisericordiam suam regeneravit nos in spem vivam per resurrectionem Iesu Christiex mortuis,3 Sia benedetto Dio e Padre del Signore nostro Gesù Cristo; nella sua grande misericordia egli ci ha rigenerati, mediante la risurrezione di Gesù Cristo dai morti, per una speranza viva,
4 in hereditatem incorruptibilem et incontaminatam etimmarcescibilem, conservatam in caelis propter vos,4 per una eredità che non si corrompe, non si macchia e non marcisce. Essa è conservata nei cieli per voi,
5 qui in virtute Deicustodimini per fidem in salutem, paratam revelari in tempore novissimo.5 che dalla potenza di Dio siete custoditi mediante la fede, per la vostra salvezza, prossima a rivelarsi negli ultimi tempi.

6 Inquo exsultatis, modicum nunc si oportet contristati in variis tentationibus,6 Perciò siete ricolmi di gioia, anche se ora dovete essere un po' afflitti da varie prove,
7 ut probatio vestrae fidei multo pretiosior auro, quod perit, per ignem quidemprobato, inveniatur in laudem et gloriam et honorem in revelatione Iesu Christi.7 perché il valore della vostra fede, molto più preziosa dell'oro, che, pur destinato a perire, tuttavia si prova col fuoco, torni a vostra lode, gloria e onore nella manifestazione di Gesù Cristo:
8 Quem cum non videritis, diligitis; in quem nunc non videntes, credentes autem,exsultatis laetitia inenarrabili et glorificata,8 voi lo amate, pur senza averlo visto; e ora senza vederlo credete in lui. Perciò esultate di gioia indicibile e gloriosa,
9 reportantes finem fideivestrae salutem animarum.
9 mentre conseguite la mèta della vostra fede, cioè la salvezza delle anime.

10 De qua salute exquisierunt atque scrutati sunt prophetae, qui de futura invos gratia prophetaverunt,10 Su questa salvezza indagarono e scrutarono i profeti che profetizzarono sulla grazia a voi destinata
11 scrutantes in quod vel quale tempus significaret,qui erat in eis Spiritus Christi, praenuntians eas, quae in Christo sunt,passiones et posteriores glorias;11 cercando di indagare a quale momento o a quali circostanze accennasse lo Spirito di Cristo che era in loro, quando prediceva le sofferenze destinate a Cristo e le glorie che dovevano seguirle.
12 quibus revelatum est quia non sibi ipsis,vobis autem ministrabant ea, quae nunc nuntiata sunt vobis per eos, quievangelizaverunt vos, Spiritu Sancto misso de caelo, in quae desiderant angeliprospicere.
12 E fu loro rivelato che non per se stessi, ma per voi, erano ministri di quelle cose che ora vi sono state annunziate da coloro che vi hanno predicato il vangelo nello Spirito Santo mandato dal cielo; cose nelle quali gli angeli desiderano fissare lo sguardo.

13 Propter quod succincti lumbos mentis vestrae, sobrii, perfecte sperate ineam, quae offertur vobis, gratiam in revelatione Iesu Christi.13 Perciò, dopo aver preparato la vostra mente all'azione, siate vigilanti, fissate ogni speranza in quella grazia che vi sarà data quando Gesù Cristo si rivelerà.
14 Quasi filiioboedientiae, non configurati prioribus in ignorantia vestra desideriis,14 Come figli obbedienti, non conformatevi ai desideri d'un tempo, quando eravate nell'ignoranza,
15 sedsecundum eum, qui vocavit vos, sanctum, et ipsi sancti in omni conversationesitis,15 ma ad immagine del Santo che vi ha chiamati, diventate santi anche voi in tutta la vostra condotta;
16 quoniam scriptum est: “ Sancti eritis, quia ego sanctus sum ”.16 poiché sta scritto: 'Voi sarete santi, perché io sono santo'.
17 Et si Patrem invocatis eum, qui sine acceptione personarum iudicat secundumuniuscuiusque opus, in timore incolatus vestri tempore conversamini,17 E se pregando chiamate Padre colui che senza riguardi personali giudica ciascuno secondo le sue opere, comportatevi con timore nel tempo del vostro pellegrinaggio.
18 scientesquod non corruptibilibus argento vel auro redempti estis de vana vestraconversatione a patribus tradita,18 Voi sapete che non a prezzo di cose corruttibili, come l'argento e l'oro, foste liberati dalla vostra vuota condotta ereditata dai vostri padri,
19 sed pretioso sanguine quasi Agniincontaminati et immaculati Christi,19 ma con il sangue prezioso di Cristo, come di agnello senza difetti e senza macchia.
20 praecogniti quidem ante constitutionemmundi, manifestati autem novissimis temporibus propter vos,20 Egli fu predestinato già prima della fondazione del mondo, ma si è manifestato negli ultimi tempi per voi.
21 qui per ipsumfideles estis in Deum, qui suscitavit eum a mortuis et dedit ei gloriam, utfides vestra et spes esset in Deum.
21 E voi per opera sua credete in Dio, che l'ha risuscitato dai morti e gli ha dato gloria e così la vostra fede e la vostra speranza sono fisse in Dio.

22 Animas vestras castificantes in oboedientia veritatis ad fraternitatis amoremnon fictum, ex corde invicem diligite attentius,22 Dopo aver santificato le vostre anime con l'obbedienza alla verità, per amarvi sinceramente come fratelli, amatevi intensamente, di vero cuore, gli uni gli altri,
23 renati non ex seminecorruptibili sed incorruptibili per verbum Dei vivum et permanens:23 essendo stati rigenerati non da un seme corruttibile, ma immortale, cioè dalla parola di Dio viva ed eterna.
24 quia
omnis caro ut fenum,
et omnis gloria eius tamquam flos feni.
Exaruit fenum, et flos decidit;
24 Poiché

'tutti i mortali sono come l'erba
e ogni loro splendore è come fiore d'erba.
L'erba inaridisce, i fiori cadono,'
25 verbum autem Domini manet in aeternum.
Hoc est autem verbum, quod evangelizatum est in vos.
25 'ma la parola del Signore rimane in eterno'.

E questa è la parola del vangelo che vi è stato annunziato.