Scrutatio

Thursday, 29 February 2024 - Sant' Augusto Chapdelaine ( Letture di oggi)

Salmi 17


font
NOVA VULGATABIBBIA
1 Precatio. David.
Exaudi, Domine, iustitiam meam,
intende deprecationem meam.
Auribus percipe orationem meam, non in labiis dolosis.
1 'Preghiera. Di Davide.'

Accogli, Signore, la causa del giusto,
sii attento al mio grido.
Porgi l'orecchio alla mia preghiera:
sulle mie labbra non c'è inganno.
2 De vultu tuo iudicium meum prodeat;
oculi tui videant aequitates.
2 Venga da te la mia sentenza,
i tuoi occhi vedano la giustizia.

3 Proba cor meum et visita nocte;
igne me examina, et non invenies in me iniquitatem.
3 Saggia il mio cuore, scrutalo di notte,
provami al fuoco, non troverai malizia.
La mia bocca non si è resa colpevole,
4 Non transgreditur os meum ad opera hominum,
propter verba labiorum tuorum custodivi me a viis violenti.
4 secondo l'agire degli uomini;
seguendo la parola delle tue labbra,
ho evitato i sentieri del violento.
5 Retine gressus meos in semitis tuis,
ut non moveantur vestigia mea.
5 Sulle tue vie tieni saldi i miei passi
e i miei piedi non vacilleranno.

6 Ego ad te clamavi, quoniam exaudis me, Deus;
inclina aurem tuam mihi et exaudi verba mea.
6 Io t'invoco, mio Dio: dammi risposta;
porgi l'orecchio, ascolta la mia voce,
7 Mirifica misericordias tuas,
qui salvos facis ab insurgentibus
sperantes in dextera tua.
7 mostrami i prodigi del tuo amore:
tu che salvi dai nemici
chi si affida alla tua destra.
8 Custodi me ut pupillam oculi,
sub umbra alarum tuarum protege me
8 Custodiscimi come pupilla degli occhi,
proteggimi all'ombra delle tue ali,
9 a facie impiorum, qui me afflixerunt.
Inimici mei in furore circumdederunt me,
9 di fronte agli empi che mi opprimono,
ai nemici che mi accerchiano.

10 adipem suum concluserunt;
os eorum locutum est superbiam.
10 Essi hanno chiuso il loro cuore,
le loro bocche parlano con arroganza.
11 Incedentes nunc circumdederunt me,
oculos suos statuerunt prosternere in terram.
11 Eccoli, avanzano, mi circondano,
puntano gli occhi per abbattermi;
12 Aspectus eorum quasi leonis parati ad praedam
et sicut catuli leonis recubantis in abditis.
12 simili a un leone che brama la preda,
a un leoncello che si apposta in agguato.

13 Exsurge, Domine, praeveni eum, supplanta eum;
eripe animam meam ab impio framea tua,
13 Sorgi, Signore, affrontalo, abbattilo;
con la tua spada scampami dagli empi,
14 a mortuis manu tua, Domine,
a mortuis, quorum defecit portio vitae.
De reconditis tuis adimpleas ventrem eorum,
saturentur filii et dimittant reliquias parvulis suis.
14 con la tua mano, Signore, dal regno dei morti
che non hanno più parte in questa vita.
Sazia pure dei tuoi beni il loro ventre
se ne sazino anche i figli
e ne avanzi per i loro bambini.
15 Ego autem in iustitia videbo faciem tuam;
satiabor, cum evigilavero, conspectu tuo.
15 Ma io per la giustizia contemplerò il tuo volto,
al risveglio mi sazierò della tua presenza.