Le preghiere di Santa Gemma Galgani

Santa Gemma Galgani

Le preghiere di Santa Gemma Galgani
31

Preghiera di abbandono, composta da S. Gemma


Caro mio Dio,

io mi abbandono interamente

nelle vostre SS. Mani,

acciocché Voi facciate di me e delle cose mie

quello che più e meglio Vi aggrada.

In questo dolce abbandono

io mi riposo sul Vostro Cuore Divino

come la tenera bambina si riposa

sul seno della mamma sua.

Voi pensate a tutto

ed io penserò solo ad amarvi

e a compiere la Vostra SS. Volontà.

 

Composta da S. Gemma per ottenere grazie


Eccomi ai vostri santissimi piedi, caro Gesù,

per manifestarvi ogni momento la mia gratitudine

per tanti e continui favori che mi avete fatto

e che ancora volete farmi.

Quante volte vi ho invocato, o Gesù,

mi avete fatta sempre contenta:

ho ricorso spesso a voi e m'avete sempre consolata.

Come esprimermi con voi, caro Gesù?

Vi ringrazio. Ma un'altra grazia voglio,

o mio Dio, se a voi piace........

(esporre la grazia che si desidera).

Se voi non foste onnipotente,

non vi farei questa domanda.

O Gesù, abbiate pietà di me!

Sia fatto in tutto il vostro santissimo volere.

Pater, Ave e Gloria.

 

A S. Gemma per la conversione dei peccatori


O Santa Gemma,

ricordati che in vita protestasti tante volte di volere

salvi tutti i peccatori,

e per questo ti offristi vittima al Signore,

soffrendo per essi, con Gesù e Maria,

i dolori della Passione,

e versasti lacrime di sangue nel sentirLo offeso

con la diabolica bestemmia.

Ora che in cielo godi di favori tanto più grandi,

perora, te ne preghiamo,

la causa di tutti i poveri peccatori,

che privi della divina grazia,

vivono lontani da Dio,

affinché per te convertiti,

amino e servano fedelmente il Signore in questa vita

e passino un giorno a lodarLo e benedirLo

eternamente in cielo.

Amen.

 

Preghiera a S. Gemma, composta dalla SdD Gemma Eufemia Giannini, amica e confidente della Santa


O Gemma santa,

eccomi vicino a te, aiutami a pregare...

Tu sai di che cosa ho bisogno per me

e per le persone a me care.

Guarda alle mie urgenti necessità:

ai miei bisogni spirituali e materiali.

Pensaci tu!

Confido in te, e tutto affido alle tue amorevoli cure.

Presenta a Gesù quel tenero e costante amore

con cui l'amasti quaggiù fino al sacrificio della Croce,

fino a consumarti, innocente vittima,

in olocausto per la conversione dei peccatori

e Gesù non potrà negarti niente.

La mistica sete di condurre anime a Dio

non si è spenta nel tuo cuore,

e dal cielo tu continui la tua missione.

Ebbene, santa Gemma,

tu che hai sofferto nelle tue membra

tutti i dolori della Passione di Gesù,

impetrami la grazia

di meditare e di vivere la sua Passione

e i dolori di Maria Santissima.

Impetrami pure che possa camminare

per la via dell'umiltà, della semplicità,

dell'amore, del sacrificio,

adempiendo sempre e in tutto

la volontà di Dio in questa terra,

e possa vivere unita a Lui

insieme alla Vergine Santa

e con te per tutta l'eternità nel cielo.

Amen.
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online