Atti degli apostoli


67

Libro del NT, scritto da Luca come continuazione o seconda parte del suo Vangelo, tra l'80 e il 90 o 95. In effetti, At riprende il racconto dell'Ascensione, con cui termina Lc e, soprattutto, in At si mostra la realizzazione delle parole di Gesù in Lc 24,47-48. At 1,8 è un po' il programma della Chiesa e il piano che sviluppa il libro: la predicazione della buona novella a Gerusalemme, in Samaria e fino agli estremi confini del mondo. Per questo comincia a Gerusalemme e ha il suo culmine nella predicazione evangelica nella capitale dell'impero. Narra l'attività degli apostoli e dei loro collaboratori, concentrandosi prima su Pietro e poi su Paolo, che l'autore accompagnò in gran parte dei suoi viaggi (vedi Sezioni " noi "). Non è una storia della Chiesa primitiva, ma un'opera unica nel suo genere, vicino a quello del vangelo.



Autore: Aquilino de Pedro
Fonte: Dizionario di termini religiosi e affini


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online