Aristotele (384-322 a.C.)


235

Filosofo greco, discepolo di Platone. A fronte dell'idealismo e dualismo di questi, Aristotele è realista. San Tommaso lo segue chiamandolo semplicemente " il filosofo ".



Autore: Aquilino de Pedro
Fonte: Dizionario di termini religiosi e affini