Amicizia


204

Affetto vicendevole tra due o più persone, non dipendente da vincoli di sangue, ma da affinità spirituali. Si esplica nel reciproco aiuto, nell'intimità e nella partecipazione ai sentimenti e ai beni.



Autore: Aquilino de Pedro
Fonte: Dizionario di termini religiosi e affini