Aggeo


199

In ebraico, " nato in giorno festivo ". Uno dei dodici profeti minori. Scrisse il libro che porta il suo nome. Intorno al 520 a.C. incitò, con il profeta *Zaccaria, coloro che lavoravano alla ricostruzione del tempio dopo la cattività di Babilonia.



Autore: Aquilino de Pedro
Fonte: Dizionario di termini religiosi e affini