Turibio di Astorga


124

Vita: Nato in Gallia, fu consacrato vescovo di Astorga verso la metà del V secolo. Nemico giurato del priscillianesimo, sollecitò l'aiuto del papa Leone I nella lotta contro costoro.

Opere: Fu autore di una lettera di opposizione al priscillianesimo diretta ad Idazio e Zeponio (Epistula ad Idacium et Ceponium), vescovi di Galizia, e di un'altra, riguardante lo stesso tema, diretta a Leone Magno. Vedi Leone Magno; Priscilliano.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)