Policronio di Apamea


131

Vita: Fratello di Teodoro di Mopsuestia si dichiarò, come quest'ultimo, contrario all'interpretazione allegorica delle Scritture. Per lui le Scritture dovevano essere studiate da una prospettiva storico-archeologica. Morì prima del concilo di Efeso (431).

Opere: Sembra che Policronio si sia distinto come esegeta, specialmente dell'Antico Testamento, ma conosciamo la sua produzione in modo frammentario.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)