Paolo di Samosata


46

Vita: Nato a Samosata, fu governatore e ministro del tesoro della regina Zenobia di Palmira. Nell'anno 260 venne consacrato vescovo di Antiochia. Sostenitore della tesi secondo la quale Cristo era stato un " uomo comune " (HE, VII, 27), tra gli anni che vanno dal 264 al 268 si celebrarono tre sinodi in Antiochia con l'intenzione di discutere le sue tesi cristologiche. Il terzo concilio (268) infine lo destituì. Stranamente, il concilio condannò la parola " homousios " (consostanziale) per il fatto che veniva impiegata da Paolo, ma successivamente questa stessa parola diverrà essenziale nella lotta contro l'arianesimo. Vedi Ario.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online