Minucio Felice


134

Vita: Avvocato romano e autore del dialogo Ottavio, che è l'unica apologia scritta in latino durante il periodo delle persecuzioni. Nell'opera si manifesta una notevole imparzialità in relazione ai punti di vista dei pagani, benché questi vengano confutati con chiarezza e fermezza. Sono evidenti le influenze di Cicerone e di Seneca, così come le citazioni di altri autori classici. Viceversa, la Scrittura non è ricordata neanche una volta, forse per arrivare più facilmente ai pagani che non la conoscevano. L'Ottavio fu scritto intorno al 197, data dell'Apologia di Tertulliano, e vi è anche la possibilità che sia precedente a quest'ultima.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)