Gelasio di Cesarea


148


Vita: Secondo successore di Eusebio come vescovo di Cesarea. È nipote di Cirillo di Gerusalemme. Venne consacrato vescovo di Cesarea nel 367, destituito durante il regno di Valente e riammesso nel 379.

Opere: Scrisse una Storia ecclesiastica, una Spiegazione del simbolo e un trattato Contro gli Anomei.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)