Egeria


55

Vita: Nata in Galizia- non nelle Gallie come sostenne Geyer- alla metà del IV secolo, chiamata Eteria da Fezotin. Egeria era una dama distinta, legata ad una comunità religiosa che, secondo A. Hamman, era più una comunità di devote che un monastero. Benché alcuni dati provenienti dal basso medioevo la definiscano badessa, tali notizie risultano estremamente discutibili. La data del suo viaggio in Terra Santa ha suscitato numerose controversie: 415-418 (E. Dekkers), 414-416 (Lambert), 380 (J. Campos), 381-384 (P. Devos).

Opere: La sua unica opera di enorme importanza per certi versi è l'Itinerario o Pellegrinaggio ai luoghi santi. In essa vengono narrati quattro viaggi con ricchezza di dati relativi alla Bibbia, alla storia e alla liturgia. Inoltre, l'opera contiene informazioni molto importanti in relazione all'organizzazione della Chiesa e alla vita monastica.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online