Cirillo di Gerusalemme


47

Vita: Non conosciamo il luogo e la data della sua nascita, benché potrebbe collocarsi nell'anno 315 a Gerusalemme. Nel 348 fu consacrato vescovo di questa città. In conseguenza del suo scontro con gli ariani- cosa strana se teniamo conto che, quando avvenne la sua consacrazione episcopale, lo si considerava filo-ariano- fu espulso dalla sua sede in tre occasioni. La prima avvenne nel 357 per opera del concilio di Gerusalemme, la seconda nel 360 per decisione di Acacio e la terza nel 367 per ordine dell'imperatore Valente, dalla quale rientrò solo nel 378. Nel 381 partecipò al Concilio ecumenico di Costantinopoli. Presumibilmente morì nel 387.

Opere: Fu autore di ventiquattro Catechesi, di una lettera all'imperatore Costanzo e di diverse omelie delle quali è giunta fino a noi solo una integrale e quattro frammenti.

Teologia: La sua cristologia è totalmente anti-ariana, sebbene non utilizzi mai l'" homousios " niceno. Tale fatto si deve alla sua riluttanza ad adottare termini che non compaiono nella Scrittura e anche al timore di una utilizzazione Sabelliana di questo termine. Considera il battesimo come " riscatto dei prigionieri, perdono delle ingiurie, morte del peccato e rigenerazione dell'anima ", negando la possibilità di salvarsi a coloro che non abbiano ricevuto il battesimo di acqua o di sangue. In relazione all'Eucaristia, Cirillo fu il primo teologo che spiegò la presenza reale del corpo e del sangue di Cristo come conseguenza di un cambiamento di sostanza negli elementi. Egli attribuisce questo fatto all'invocazione dello Spirito Santo sopra l'offerta attraverso l'epiclesi e lo illustra mediante il racconto evangelico della conversione dell'acqua in vino alle nozze di Cana. Allo stesso modo, Cirillo spiega il carattere sacrificale dell'Eucaristia che considera come " Sacrificio Spirituale " e " Sacrificio propiziatorio ".



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online