Avito di Braga


30

Sacerdote di Braga, in Portogallo, che risiedette a Gerusalemme dal 409. Verso il 415 o 416, grazie ad una visione, rinvenne quelle che si supponevano essere le reliquie di santo Stefano a Kafar-Gamala, a nord di Gerusalemme. Benché le avesse inviate con una lettera al vescovo di Braga, Orosio, queste non arrivarono mai a destinazione ma i fedeli di Menorca e Uzala (Africa) se le spartirono tra loro. Nel 415 a Gerusalemme partecipò con Orosio ai dibattiti con il vescovo Giovanni sul pelagianismo. Morì dopo il 418.



Autore: Cèsar Vidal Manzanares
Fonte: Dizionario di Patristica (Cèsar Vidal Manzanares)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online