Progresso


65

Durante il secolo XIX, come conseguenza, da una parte, dei progressi sbalorditivi della scienza e, dall'altra, dei progetti di riforma sociale, sorse un'autentica fede nel progresso. L'idea di progresso non afferma soltanto che l'umanità ha continuato a migliorare fino ad oggi, ma continuerà a migliorare illimitatamente anche in futuro. Questa fede nel progresso è diventata molto presto un'autentica escatologia secolare, e la speranza nel mondo futuro venne insensibilmente sostituita dalla speranza nel futuro del mondo. Con una logica simile, Gesù fu a poco a poco accantonato perché ritenuto non necessario per una umanità che si credeva capace di salvarsi con le proprie forze (Bernard Shaw rispondeva a chi diceva che Gesù Cristo era il Dio fatto uomo per salvarci: " Un cavaliere non può accettare la salvezza che un altro gli offre: deve salvarsi da sé "). Dal punto di vista intellettuale e sociale, politico ed economico, il secolo XIX e la sua fede nel progresso finirono nel 1914. Tutto ciò fu sostituito da un'epoca di grandi delusioni: guerre mondiali, crisi economiche, ecc. L'umanità passò dall'ottimismo assoluto al pessimismo assoluto; l'esistenzialismo del dopo-guerra fu l'espressione del nuovo clima mentale. La teologia cristiana della storia, con una visione più sfumata della realtà nel suo complesso, sostiene che quanto avviene lungo i secoli è una crescita contemporanea del bene e del male, come insegna la parabola del buon grano e della zizzania, e la salvezza piena, come anche la perdizione piena, non si avrà mai nella storia: ciò avverrà soltanto quando la storia sarà finita.

Bibl. - Abbagnano N., Dizionario di Filosofia, UTET, Torino, , pp. 702-703. Angelini G., " Progresso ", in: Nuovo Dizionario di Teologia, Ed. Paoline, Cinisello B., , pp. 1213-1234. Flick M. - Alszeghy Z., Per una teologia dello sviluppo, Ed. Queriniana, Brescia, 1970. Petruzzellis N., " Progresso ", in: Enciclopedia Filosofica, V, Ed. Sansoni, Firenze, , coll. 318-320. Scoppola P., La nuova cristianità perduta, Ed. Studium, Roma, 1985.



Autore: L. González-Carvajal
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online