Popolo


61

Il concetto di popolo è suscettibile di tre usi principali:

1) Il popolo può essere inteso come popolazione che ha una cultura propria e differenziata, sviluppatasi lungo un processo storico integratore. Ogni popolo aspira a darsi una configurazione politica propria. Una volta che questa è ottenuta, popolo significa anche il complesso di cittadini che fanno parte di questo stato o unità politica.

2) I movimenti populisti non hanno mai definito con precisione che cos'è il popolo, ma affermano che esso è il depositario dei valori autentici e che è indipendente dalla condizione sociale (Eva Peron, dopo aver stabilito come modello di popolo il " descamisado ", dichiarava: " Descamisado è tutto quello che si sente popolo "). Il populismo va più in là dei movimenti interclassisti perché, invece di cercare di conciliare le classi sociali, nega che esistano. Per i movimenti populisti, la divisione sta tra popolo e non popolo, intendendo per non popolo quelli che sono estranei alla propria tradizione: questi vanno dagli stranieri ai movimenti sociali portatori di ideologie rivoluzionarie.

3) Infine, per i movimenti popolari, il popolo sono quei gruppi e quelle classi di condizione umile che occupano nella società una posizione subordinata, ma solo nella misura in cui sono consapevoli della loro situazione e si organizzano in qualche modo per poterla riformare. In questo terzo caso, popolo è opposto alla élite dirigente, non agli altri popoli, come sosteneva, invece, il movimento populista.

Bibl. - Abbagnano N., Dizionario di Filosofia, UTET, Torino, , p. 681. Ellena A. (a cura di), Enciclopedia Sociale, Ed. Paoline, Alba, 1959. Groppali A., " Popolo ", in: Enciclopedia Filosofica, V, Ed. Sansoni, Firenze, , coll. 160. G.V.C., " Popolo ", in: Enciclopedia Italiana, XXVIII, Treccani, Roma, 1935, pp. 930-931.




Autore: L. González-Carvajal
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online