Nunzio


28

Si chiamano nunzi i delegati del Romano Pontefice con carattere diplomatico, accreditati di fronte ad uno Stato e sono decani del Corpo Diplomatico.

Il " motu proprio " Sollicitudo e il canone 364 elencano una serie di mansioni ecclesiali. La principale è, senza alcuna dubbio, quella " di rendere sempre più saldi ed efficaci i vincoli di unità che intercorrono tra la Sede Apostolica e le Chiese particolari ". Altri compiti importanti sono: " informare la Sede Apostolica sulle condizioni in cui versano le Chiese particolari...; assistere i Vescovi con l'azione e il consiglio, senza pregiudizio per l'esercizio della loro potestà legittima...; per quanto riguarda la nomina dei Vescovi, comunicare o proporre i nomi dei candidati alla Sede Apostolica...; difendere... tutto ciò che riguarda la missione della Chiesa...; cooperare con i Vescovi per favorire opportuni scambi fra la Chiesa cattolica e le altre Chiese o comunità ecclesiali, anzi anche con le religioni non cristiane... " (CIC c. 364).

I nunzi devono osservare il diritto internazionale per cui sono considerati come agenti diplomatici di prima classe, a livello di ambasciatori. In nome della Santa Sede, trattano delle questioni che si riferiscono ai rapporti pubblici tra Chiesa e Stato. Sono di solito incaricati anche dei negoziati per i concordati ed altri accordi e devono vigilare sulla loro osservanza.

La sede del Legato pontificio è esente dalla potestà di governo dell'Ordinario del luogo eccetto per quanto riguarda la celebrazione del matrimonio. Il nunzio, preavvisando il rispettivo Ordinario del luogo, può celebrare in tutte le Chiese della sua nunziatura cerimonie liturgiche, anche quelle pontificali (c. 366). " L'ufficio di Legato pontificio non cessa quando diviene vacante la Sede Apostolica, a meno che non venga stabilito diversamente nella Lettera pontificia " (c. 367). Le altre forme di cessione sono sottoposte all'articolo XLIII dell'Accordo di Vienna del 1961.

Bibl. - Codice di Diritto Canonico, Roma, 1983, canoni 362-367. Bertone T., " Nunziature e delegazioni apostoliche ", in: Enciclopedia del Cristianesimo, Istituto De Agostini, Novara, 1997, p. 498.



Autore: L. Vela
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online