Gioventù


27

Il concetto di gioventù può essere considerato da diversi punti di vista. Intendiamo qui per gioventù, all'interno della cultura occidentale, una tappa di transizione dalla condizione sociale di fanciullo a quella di adulto.

Come periodo di tempo, va dalla pubertà fino al matrimonio o fino all'esercizio sociale di funzioni di adulto nella famiglia, nella politica o nella professione. Include, pertanto, non solo l'adolescenza fino ai 20 anni, ma anche l'età dai 20 ai 30 anni, chiamata età adulta precoce o età dell'adulto giovane.

Nell'età dell'adulto giovane, è finita la crescita, propria dell'adulto, ma non si è ancora compiuta la maturità della personalità. L'attività professionale e la costituzione di una famiglia renderanno più stabile la condotta dell'uomo. Questa età è caratterizzata da una grande vitalità e da una forte accentuazione dell'individualità. La tendenza ad imporsi spicca particolarmente nell'uomo. Desidera riuscire, salire socialmente, essere apprezzato ed influente.

A partire dai 20 anni, la vita è sentita con maggior realismo; i sentimenti perdono un po' del loro ardore. È questo un periodo molto positivo con molte possibilità di realizzazione.

La gioventù di oggi è molto sensibile al fenomeno del potere e rimane molto impressionata dal suo abuso. Questo spiega la condanna radicale della guerra e della corsa agli armamenti; sono approvati, invece, i movimenti pacifisti e l'obiezione di coscienza.

Anche l'autorità costituisce un problema: non è che venga respinta, ma è sperimentata in un modo diverso da come se la immaginano.

Esiste inoltre una insicurezza in questioni di etica sessuale. Essa ha un rapporto con l'insicurezza degli adulti e con la molteplicità di opinioni che la società pluralista suggerisce ai giovani.

Bibl. - Cavalli A. (ed altri), Giovani oggi, Ed. Il Mulino, Bologna, 1984. Milanesi G., " Giovanni ", in: Dizionario di pastorale giovanile, Ed. Elle Di Ci, Leumann (Torino), 1989, pp. 384-403. Idem, I giovani nella società complessa, Ed. Elle Di Ci, Leumann (Torino), 1989. Scabini E. - Donati P. (edd.), La famiglia " lunga " del giovane adulto. Verso nuovi compiti evolutivi, Ed. Vita e Pensiero, Milano, 1988.



Autore: F.J. Calvo
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online