Depressione


60

La depressione è uno stato anormale dell'organismo che si manifesta con un forte abbattimento, accompagnato da determinati sintomi neurovegetativi, senso di colpa e disprezzo di sé. Nella maggioranza dei soggetti depressi, esiste " un senso di perdita ", quasi sempre concretizzato in qualcosa di materiale o in alcuni comportamenti che prima il soggetto era capace di compiere, come: dormire, lavorare, concentrarsi, ecc.

La persona depressa si vede, riguardo al futuro, in modo negativo. I suoi pensieri vagano in forma irrazionale intorno a temi che abbassano l'individuo. Le manifestazioni di questo processo (i sintomi della depressione), che si possono elencare in cinque settori, sono il risultato di questo disturbo conoscitivo.

? Manifestazioni emotive: abbattimento, perdita dell'allegria e della soddisfazione, perdita di affetto per gli altri e perdita di giovialità.

? Manifestazioni conoscitive: diminuzione dell'autovalutazione, attese negative, senso di colpa, percezione distorta di se stessi.

? Manifestazioni motivazionali: la tendenza a evitare e a fuggire, l'incapacità di prendere decisioni, perdita di motivazioni, desideri di suicidio, forte dipendenza.

? Manifestazioni vegetative: perdita di appetito, di sonno e di desiderio sessuale, stanchezza. In alcuni soggetti, c'è la tendenza a dormire eccessivamente.

? Manifestazioni motorie: cambiamenti a livello di attività, con agitazione o ritardi.

Kielholz, nel classificare la depressione, stabilisce tre gruppi, ognuno dei quali è formato da tipi distinti di depressioni con caratteristiche comuni. Ci sono le depressioni endogene, quelle somatogene e quelle psicogene.

Le depressioni endogene costituiscono la base depressiva di tutte le psicosi affettive. L'depressioni somatogene possono essere dovute a cambiamenti strutturali nel cervello, o come un sintomo che accompagna una infermità fisica. Le depressioni psicogene sono quelle in cui i fattori ambientali hanno il più grande peso: per esempio, l'esaurimento, la morte di una persona cara, ecc.

Bibl. - Bless H., Manuale di psichiatria pastorale, Ed. Marietti, Casale M., 1952. Canova F., Il medico in famiglia, Ed. Paoline, 1981, p. 194. Sattes H., " Depressione ", in: Dizionario di Psicologia, Ed. Paoline, 1975, pp. 307-308. Trickett S. - Albisetti V., L'ansia e la depressione, Ed. Paoline, Milano, 1995.




Autore: M. N. Lamarca
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online