Atteggiamento psicologico


76

Gli atteggiamenti si acquistano con l'esperienza. Vari fattori contribuiscono alla loro formazione, soprattutto l'influenza dell'ambiente sociale mediante l'educazione, i mezzi di comunicazione sociale, l'appartenenza a qualche gruppo, ecc.

A differenza delle opinioni che sono individuali, gli atteggiamenti sono il retaggio di un gruppo. Gli atteggiamenti determinano non solo il modo e lo stile di pensare di un gruppo, ma anche le varie reazioni dî fronte ad un oggetto, ad una situazione o ad una persona. Gli atteggiamenti esercitano un ruolo importante nella vita quotidiana, specialmente in campo sociale.

Ogni atteggiamento possiede tre componenti; conoscitiva, affettiva e comportamentale. La componente conoscitiva riguarda le opinioni di un individuo circa un determinato oggetto. La componente affettiva si riferisce alle emozioni e ai sentimenti legati ad un determinato oggetto. La componente comportamentale comprende ogni inclinazione ad agire in un determinato modo di fronte ad un oggetto.

L'individuo tende ad accettare come propri gli atteggiamenti che si integrano con la sua personalità. Sebbene le tre componenti tendano ad una coerenza, l'individuo assume alle volte certi atteggiamenti incoerenti o addirittura contraddittori.

Una questione importante e complessa è quella del cambiamento di atteggiamenti. Ciò dipende in parte dal quoziente di intelligenza del soggetto. Le necessità e lo stile conoscitivo di una persona influiscono

sulla facilità nell'accettare il cambiamento. Tra le altre cose, il cambiamento dipende dal grado di ostinazione con cui si mantengono gli atteggiamenti, dalla quantità e qualità di informazioni su cui si fondano e dalla loro connessione con altri atteggiamenti.

Gli atteggiamenti che hanno un appoggio sociale intenso per il fatto che l'individuo appartiene ad un:gruppo, cambiano difficilmente.

Bibl. - Krech D. - Crutchfield R.S. - Ballachey E.L., Manuale di psicologia sociale, Firenze, 1972. Serra A., Le basi genetiche del comportamento umano, in: Ancona L. (a cura di), Nuove questioni di psicologia, 1, Ed. La Scuola, Brescia, 1972, pp. 121-149. Sillamy N., Dizionario di psicologia, Ed. Gremese, Roma, 1995. Wilson G.D., " Atteggiamento ", in: Dizionario di Psicologia, Ed. Paoline, 1975, pp. 117-120.



Autore: F.J. Calvo
Fonte: Dizionario sintetico di pastorale (Casiano Floristan - Juan Josè Tamayo)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online