Corpi


Allungamento dei c.
Nozione. E un fenomeno, veramente raro sia in fisica sia nella mistica, per cui il corpo o un membro di esso si allunga oltre la misura normale. Vi sono esempi di a. nella vita della beata Stefana Quinzani ( 1530), in quella di s. Caterina da Genova e in altre sante o beate.
A Londra nel 1860, durante una seduta spiritica, alcuni testimoni osservarono il fenomeno verificarsi nel corpo del medium, D.D. Holmes. Non soltanto il suo corpo cresceva in proporzioni anormali, ma di tanto in tanto la sua statura diminuiva al di sotto della norma.
Per quanto riguarda i medium, quasi sempre si tratta di casi d'impostura o di qualche intervento diabolico.
Nel caso di un mistico autentico, il fenomeno non sembra abbia valenze edificanti o utili. L'allungamento o restringimento del corpo è, alcune volte, accompagnato da un altro strano fenomeno per cui il corpo o una parte di esso si contorce stranamente, qualche volta in una postura catalettica. E un fenomeno, questo, che necessita di ulteriori approfondimenti.
Passaggio attraverso i c.
Il fenomeno, chiamato anche « sottilità o compenetrazione di materia », si verifica quando un corpo materiale passa apparentemente attraverso un altro corpo materiale o attraverso una sostanza. Infatti, il NT afferma che il corpo di Cristo risorto passò attraverso la porta chiusa della stanza in cui gli apostoli erano raccolti in assemblea (cf Gv 19,20 26), e si è verificato anche nella vita di s. Domenico ( 1221)

II. Spiegazione del fenomeno. Generalmente si crede che l'intrinseca compenetrazione di corpi materiali sia fisicamente impossibile. C'è molto ancora da studiare riguardo alla quantità, al peso e alla distribuzione delle parti in un corpo, ma ancora oggi la compenetrazione di corpi fisici richiede che l'impenetrabilità di uno dei corpi venga miracolosamente sospesa oppure che un individuo sperimenti un'anticipazione del fenomeno di agilità eo dell'imponderabilità di un corpo glorificato. A livello mistico, il fenomeno si spiega solo quando c'è un vero e proprio miracolo operato da Dio.

Bibl. J. Aumann, Teologia spirituale, Roma 1991, 1123 1125; I. Rodríguez, s.v., in DES I, 634; A. Royo Marin, Teologia della perfezione cristiana, Roma 19656, 1123 1125; I. Thurston, Fenomeni fisici del misticismo, Roma 1956, 73; L. Wiesinger, I fenomeni occulti, Roma 1956.


Autore: J. Aumann
Fonte: Dizionario di Mistica (L. Borriello - E. Caruana M.R. Del Genio - N. Suffi)
Visite: 166