Scrutatio

Giovedi, 18 aprile 2024 - San Galdino ( Letture di oggi)

Vecchi credenti


font righe continue visite 580
Quei Russi, specialmente contadini, che rifiutarono le riforme (principalmente liturgiche) di Nikon, patriarca di Mosca (1605?1681). Scomunicati nel 1667 come Raskolniki (= scismatici), furono perseguitati dallo Stato, specialmente sotto Pietro il Grande (1672?1725). Il loro capo, l'arciprete Avvakum, fu bruciato sul rogo (1682). Siccome nessun vescovo si unì a loro, i Vecchi Credenti si divisero in due gruppi: quelli che cercarono di avere sacerdoti dalla loro parte e coloro che cercarono di sopravvivere senza di loro. Nel 1846, un vescovo deposto, Ambrogio di Bosnia, si unì a loro e il riconoscimento dello Stato avvenne nel 1881. Cf Calendario gregoriano.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)