Cleofa


1 v. Alfeo. 2. Uno dei due discepoli che il giorno della risurrezione di Gesù, recandosi ad Emmaus (v.), furono raggiunti ed accompagnati da Gesù stesso, riconoscendolo solo alla «frazione del pane»; ritornati poi a Gerusalemme lo rividero ancora la stessa sera insieme con gli altri (Lc. 24, 13-42; Mc. 16, 12 s.; Io. 20, 19-23).
Secondo Eusebio e s. Girolamo, C. era proprio di Emmaus: ritornava dunque a casa dopo le festività pasquali. Il martirologio romano, al 25 settembre, lo dice ucciso dai Giudei, proprio nella casa dove aveva offerto da mangiare al Signore.

Fonte: Dizionario Biblico diretto da Francesco Spadafora
Visite: 88