Eros


Amore che cerca una propria realizzazione. Si distingue sia da agàpe, che indica l'amore oblativo di Dio in Cristo che chiede una risposta da parte dell'uomo (1 Gv 4,7?12), sia da philìa che significa l'amore tra parenti e amici. Cf Agàpe; Amore

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)
Visite: 119