Dio tappabuchi


286
È un'espressione che si usa per denunciare l'errore di coloro i quali a) cercano Dio nei fenomeni di cui la scienza non riesce a dare spiegazione, e b) dimenticano che Dio è attivamente presente all'interno di tutti i processi del mondo creato.

Fonte: Dizionario sintetico di Teologia (G.O Collins, E.G. Farrugia)


LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Acquista la Bibbia per la Scrutatio dalla Libreria del Santo
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online